Centoventi: il pannello per camere calde

Prodotti

Il pannello Centoventi garantisce alta efficienza nella pastorizzazione a convezione.

Questo pannello ha due anime: una di resina poliuretanica e l’altra in lana di roccia.

Il pannello Centoventi soddisfa le esigenze del settore camere calde. L’accoppiamento di poliuretano con uno strato di lana di roccia rende questa soluzione ideale per le sale di pastorizzazione ad alta efficienza termica.
Temperatura massima di esercizio 120° C

Il pannello per camere calde Centoventi garantisce alta efficienza nella pastorizzazione a convezione.

Questo pannello per camere calde ha due anime: una di resina poliuretanica e l’altra in lana di roccia.

Nel settore delle camere calde e delle sale di pastorizzazione ad alta efficienza termica, la scelta dei materiali gioca un ruolo fondamentale per garantire prestazioni ottimali e un ambiente di lavoro sicuro. Uno dei prodotti che ha attirato l’attenzione di esperti e professionisti del settore è il pannello Centoventi, che combina due materiali distinti, resina poliuretanica e lana di roccia, per offrire una soluzione ideale per le esigenze delle celle di processo. In questo articolo, esploreremo le caratteristiche uniche di questo pannello e i suoi vantaggi nell’ambito delle camere calde.

La combinazione di schiuma poliuretanica e lana di roccia: Il pannello Centoventi si distingue per la sua composizione unica, che unisce una base di resina poliuretanica con uno strato di lana di roccia. Questa combinazione offre numerosi vantaggi, tra cui una straordinaria efficienza termica e la capacità di resistere a temperature elevate. La temperatura massima di esercizio di 120°C rende il pannello Centoventi perfetto per le celle di processo che richiedono un controllo preciso delle condizioni termiche.

Efficienza termica superiore: La lana di roccia, grazie alla sua struttura porosa e alle proprietà isolanti, contribuisce in modo significativo all’efficienza termica del pannello Centoventi. Questo materiale offre una resistenza al calore eccellente, impedendo la dispersione di energia termica e riducendo così i costi energetici associati al mantenimento delle camere calde. Inoltre, la sua capacità di ridurre al minimo i ponti termici garantisce una distribuzione uniforme del calore all’interno della cella di processo.

Resistenza e durabilità: La resina poliuretanica utilizzata nel pannello Centoventi offre una struttura solida e resistente, questo contribuisce a garantire la durata nel tempo del pannello, permettendo alle camere calde di funzionare in modo affidabile e senza perdite di calore indesiderate.

Versatilità e sicurezza: Oltre alle sue prestazioni termiche eccezionali, il pannello Centoventi offre anche una maggiore sicurezza per le celle di processo. Questo aspetto è particolarmente cruciale nelle applicazioni industriali dove la sicurezza è una priorità assoluta.

Conclusione: Il pannello Centoventi rappresenta un’importante innovazione nel settore delle camere calde e delle celle di processo.

Celle di processo
Nessun risultato trovato.